Archivio mensile:giugno 2013

BB cream: cosa sono?

bb-cream

È la moda del momento: le BB cream, o Blemish Balm, sono creme anti imperfezioni che uniscono in un solo prodotto il trattamento alla coprenza del makeup, risultando spesso utili nella routine quotidiano soprattutto per chi è sempre di fretta.

Questo prodotto è stato inventato in Germania negli anni ’60 dalla dottoressa Christine Schrammek come trattamento curativo; dopo un inziale successo in Asia, è arrivato anche ad Hollywood dove ha iniziato a spopolare, divenendo un vero e proprio prodotto cosmetico.

Questo prodotto polifunzionale “all in one” unisci difatti le proprietà idratanti e lenitive di un normale prodotto skincare alla coprenza naturale e illuminanti ma con effetto naturale di un fondotinta leggero.

In poche parole queste creme anti-imperfezioni uniscono le funzioni e l’efficacia di due prodotti in uno: l’idratazione della crema e la coprenza leggera dei pigmenti colorati di un fondotinta. Da non sottovalutare inoltre che questi prodotti contengono, nella maggior parte dei casi, filtri solari per proteggere la pelle dai raggi UVA. Le nuance sono di più gradazioni e adatte sia per le pelli più chiare sia per quelle medie-scure, anche grazie ai pigmenti che uniformano il colorito con effetti naturali. Generalmente le texture sono leggere e non oleose, quindi utilizzabili anche da chi ha la pelle grassa o mista.

La vera utilità di questo prodotto è quindi data dalla velocità di avere un prodotto combinato, che consente di risparmiare tempo ma ottenere i benefici di prodotti skincare e makeup in un solo gesto.

Apple: tutte le novità introdotte da iOS 7

ios-7-iphone-apple

In occasione della Developers Conference a San Francisco, Apple ha da poco presentato il nuovo iOS 7, il software per i mobile devices Apple, ma quali sono le novità che Tim Cook ha definito “L’aggiornamento più significativo di iOS dall’introduzione del primo iPhone”? Vediamole insieme!

Si annunciano numerosi cambiamenti: nuova grafica, nuove icone, nuove opzioni e nuovo centro notifiche.

Innanzitutto la nuova grafica, le nuove icone e i nuovi font sono stati realizzati per organizzare al meglio lo spazio e far apparire lo schermo dell’iPhone più grande. Le icone non saranno più in 3D, ma avranno un aspetto “piatto”.

Tra i miglioramenti principali, adesso il centro notifiche sarà disponibile anche da schermo bloccato. Il nuovo centro di controllo sarà controllabile da un menu rapido, con differenti impostazioni (che includono anche Wi-Fi e luminosità).

Novità anche per Siri, l’assistente virtuale di Apple: la voce sarà in alta definizione, si potrà decidere tra più personaggi, saranno disponibili più comandi e funzioni oltre che nuove app integrate.
Buone notizie anche per gli appassionati di foto dall’iPhone: fotocamera e videocamera sono state migliorate con filtri simili a quelli di Instagram, oltre che nuovi funzioni per scatti quadrati e panoramici. Inoltre le foto verranno archiviate per luogo e data dello scatto!

Per chi invece non riesce mai a rinunciare alla propria musica, Apple ha annunciato iRadio: un nuovo servizio di streaming musicale, simile a Spotify, per il quale dovremo però aspettare altro tempo: sarà lanciato inizialmente solo negli Stati Uniti. L’app sarà anche integrata con Siri, per non lasciarsi sfuggire nemmeno una curiosità sulla musica che state ascoltando.

La funzionalità AirDrop invece, consentirà di trasferire tramite wireless file ad altri dispositivi in prossimità che utilizzano la medesima tecnologia, basterà un tap sull’iPhone.

L’interfaccia del browser Safari è stata notevolmente migliorata, oltre alla finestra di ricerca.

Miglioramenti anche dal punto di vista della sicurezza: se qualcuno tenterà di rubare il vostro iPhone e disabilitare la funzione Find my Phone, si attiverà una funzione che blocca il dispositivo fino all’inserimento delle credenziali dell’Apple ID.

Grande novità anche per tutti gli automobilisti: iOS sarà il primo sistema operativo per iPhone utilizzabile anche in auto: sarà possibile così accedere direttamente a mappe, musica o messaggi tramite lo schermo integrato nella propria auto o il vivavoce.

Insomma, non ci resta che aspettare il prossimo autunno, quando il software sarà disponibile per il download, per scoprire e provare tutte le novità!

Vacanze al mare con i bambini: i prodotti indispensabili

bambini-spiaggia

Finalmente le temperature si stanno alzando e con loro la voglia di andare al mare a rilassarsi insieme alla propria famiglia. Ma, soprattutto nel caso di bambini piccoli, è sempre importante assicurarsi di avere tutti gli oggetti per l’infanzia necessari, da portare in spiaggia.

Ecco quindi una lista di oggetti indispensabili da preparare in vista delle prime giornate al mare:

  • Il primo oggetto davvero fondamentale è una crema solare di qualità, con filtro protettivo molto alto (40 o 50), da applicare su tutto il corpo quando in spiaggia oppure solamente sul visino nel caso di una passeggiata. In commercio esistono delle versioni spray per i bambini che non ungono e si spalmano facilmente, i prezzi possono andare dai 14 ai 18 euro.
  • Oltre alla crema, è sempre consigliabile avere con se un cappellino per evitare colpi di calore, e degli occhiali da sole per bambini. Sono molto adatti allo scopo gli occhialini in silicone, infrangibili e regolabili, che hanno lenti con filtro solare protettivo che possono anche essere sostituite con lenti correttive. In media il prezzo si aggira sui 20 euro.
  • Piscinetta gonfiabile da utilizzare in spiaggia per rinfrescare il bambino o lasciarlo giocare senza la necessità di dover entrare direttamente in mare.
  • Pannolini normali e da piscina, o un costumino di ricambio.
  • Vestitini in cotone e un asciugamano appositamente dedicato al bambino.
  • Se vostro figlio cammina già, scarpette o sandaletti comodi di plastica per non farsi male ai piedini.
  • Tanti giocattoli, adatti all’età del vostro bambino, per consentirgli di divertirsi in ogni momento.